Cibo, salute e gusto durante l’estate

alimentazione estiva
Arrivata l’estate, il nostro organismo ha esigenze diverse da quelle invernali, quindi l’alimentazione varia insieme alle nostre abitudini quotidiane. Principio fondamentale di ciò diventa la “leggerezza”, ovvero lo stare in forma mangiando sano, seguendo un’alimentazione meno calorica e mirata a non sovraccaricare l’organismo e utile anche per perdere qualche chilo di troppo!

Con l’aumentare delle temperature vi è una sudorazione maggiore e, pertanto, c’è bisogno di far reintegrare i liquidi nel corpo, assumendo ricche quantità di sali minerali e vitamine nell’alimentazione. Frutta e verdura rappresentano gli alimenti più indicati per assumere queste proprietà.

Una ricca assunzione di verdura, unita alla riduzione degli alimenti grassi, fritti e dal grande apporto calorico, garantisce al nostro organismo una significativa miglioria nelle attività del corpo, garantendo comunque sazietà e permettendoci, allo stesso tempo, di ridurre qualche kg di troppo. Mangiare sano, infatti, non vuol dire “mangiare poco”, ma fare attenzione a cosa assumere, per garantire al nostro corpo i valori necessari a svolgere le attività giornaliere.

Preferire il consumo del pesce o delle carni bianche a quello della carne rossa, evitare gli alcolici e i supercalcolici, nonché idratarsi assumendo almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, sono alcuni degli aspetti fondamentali per una corretta dieta estiva.

Nella preparazione dei primi piatti è opportuno optare per i cereali integrali (riso, orzo e farro) conditi con delle verdure fresche di stagione, arricchendo il sapore con gli aromi, con le erbe fresche e con le spezie, riducendo il consumo dell’olio.

Anche per i secondi piatti, come anticipato in precedenza, conviene prediligere un consumo maggiore di carni bianche (pollo, coniglio, tacchino) e pesce (ricco di omega 3 e omega 6), magari con la scelta di metodi di cottura semplici, come quello al forno, alla piastra, a vapore, in umido o al cartoccio. I legumi come lenticchie, piselli e fagioli, si contraddistinguono per gli ottimi valori proteici e sono spesso utilizzati nella preparazione di piatti unici estivi a base di cereali.

Altro alimento sano da assumere in estate e senz’altro il pomodoro, utilizzato in più tipologie di cucina e contenente un ricco potere rinfrescante. In più, i pomodori, abbondano di licopene, un idrocarburo dalle proprietà antiossidanti. La verdura fresca di stagione e la frutta rappresentano gli alimenti principali del mangiar sano estivo.

La prima è un concentrato di vitamine, minerali e fibre, quindi si può consumare abbondantemente, senza però esagerare col condimento d’olio, che si consiglia utilizzare di oliva e a crudo. La verdura “estiva per eccellenza” è probabilmente la carota, contenente vitamina A e ricca anche di beta carotene, molto importante per la pelle e che favorisce l’abbronzatura. Inoltre, la carota, ha anche alcune proprietà antiossidanti, che aiutano il sistema diuretico e gastro-intestinale.

Di verdure, in estate, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: peperoni, sedano, cetrioli, cipolla, carciofi e radicchio contribuiscono sicuramente a ridurre i problemi legati all’ipertensione e, in più, fanno bene alle arterie. L’estate è anche una stagione in cui possiamo trovare una gran varietà di tipi di frutta, ma va consumata moderatamente in quanto contiene zucchero.

In estate, tra i frutti più scelti troviamo il melone, ricco di carotene e possedente notevoli proprietà anticancerogene; il cocomero, che combatte i problemi di drenaggio e la ritenzione idrica; l’ananas, invece, contiene la bromelina, un potente enzima che favorisce la digestione ed agisce sul metabolismo dei grassi. In ultimo, ma non meno importanti possiamo annoverare pesche e albicocche rappresentano frutti che offrono diversi benefici all’organismo, infatti, contengono elevati valori di vitamina A e C.

Una golosa macedonia, insaporita con del succo di limone fresco, è senz’altro una delle soluzioni più utilizzate in estate per rendere ricca l’assunzione di vitamine e, allo stesso tempo, recare un senso di freschezza al corpo.
Aggiungendo alla macedonia un cucchiaio di succo d’arancia al posto dello zucchero, si ottiene un risultato ancora più energico e light.

Una merenda energetica e sana, in estate, può senz’altro essere a base di mirtilli, contenenti oltre alle fibre e alle vitamine B e C anche i flavonoidi, dei composti chimici naturali che danno sostegno al sistema immunitario e migliorano la funzione circolatoria. Avrete senz’altro notato che, la grande varietà di cibi da assumere in una alimentazione sana estiva, comporta la presenza sulla tavola di tanti colori! Proprio questa varietà di colori rappresenta la presenza di più sostanze ad azione antiossidante e quindi più variano i colori e più completa è la nostra alimentazione!

Per finire, si consiglia anche di assumere, in un’alimentazione sana, anche della frutta secca (specie mandorle e nocciole), che risulta essere ricca di selenio e vitamina E, ovvero elementi che donano energia e aiutano a controlare il colesterolo.

Il nostro eco-resort Il Cantico della Natura, agriturismo sul Lago Trasimeno, tiene in particolar modo alla salute e alla giusta alimentazione dei propri clienti. Una prerogativa della nostra struttura è far sì che i clienti abbinino al notevole gusto delle nostre prelibate pietanze, un sano ed elevato apporto energetico al proprio organismo, per integrare la vacanza di relax con un senso di beneficio assoluto per il proprio corpo e la propria mente.

Prenotate il vostro soggiorno in Umbria al Cantico della Natura, la nostra struttura vi permetterà di godere di un assoluto relax immersi nel verde, tra paesaggi incantevoli e vicine località ricche di storia ed arte.

Per verificare la disponibilità di camere e per avere maggiori informazioni visitate il sito web www.ilcanticodellanatura.it o contattate il nostro numero telefonico +39.075.841454.

Autore dell'articolo: Chiara Sorrentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *